Benevenuto sul sito del gruppo iCARE-MS

Centro ad Alta Specializzazione per la Ricerca e Cura della Sclerosi Multipla

In arrivo SIPONIMOD per la fase SECONDARIA PROGRESSIVA: entro Marzo i primi pazienti anche da noi a Verona

mercoledì 16 gennaio 2019

Ridotto di un quarto il rischio di progressione della disabilità confermata a tre mesi (endpoint primario) e sei mesi rispetto al placebo. Esiti favorevoli in altri rilevanti parametri di misurazione dell'attività di malattia della SM. Sono solo alcuni dei risultati dello studio di fase III EXPAND ottenuti con siponimod in pazienti...

Tecfidera, Copaxone e Microbiota Intestinale: ultime novità

domenica 13 gennaio 2019

La somministrazione Glatiramer Acetato e  Dimetilfumarato (DMF) è associata a differenze nella composizione microbica intestinale in pazienti affetti da sclerosi multipla (SM). Dato che il microbiota intestinale modifica vie metaboliche critiche, questi risultati potrebbero evidenziare meccanismi di fisiopatologia e potenziali...

Cladribina sopprime la risposta umorale intratecale

domenica 13 gennaio 2019

MAVENCLAD è indicato per il trattamento di pazienti adulti con sclerosi multipla (SM) recidivantead elevata attività, definita da caratteristiche cliniche o di diagnostica per immagini (vedereparagrafo 5.1).4.2 Posologia e modo di somministrazioneIl trattamento con MAVENCLAD deve essere iniziato e supervisionato da un medico...

Approvato l'uso di Fingolimod (Gilenya) nei bambini e adolescenti

venerdì 11 gennaio 2019

La Commissione Europea (CE) ha approvato fingolimod per il trattamento di bambini e adolescenti, dai 10 ai 17 anni, con forme recidivanti-remittenti di sclerosi multipla (SMRR). L’autorizzazione all’immissione in commercio europea, al momento, rende fingolimod il primo e unico trattamento orale modificante la malattia per bambini...

Perche' e' importante l'esercizio fisico

sabato 5 gennaio 2019

L’ECCELLENZA medica italiana riceve un premio a Berlino. Il campo è quello degli studi sulla sclerosi multipla, e il riconoscimento va a una scienziata italiana di Sassari, Franca Deriu, città nella quale la ricerca sulla malattia neurodegenerativa ha una tradizione importante dagli anni Ottanta. Fu infatti il professor Giulio...

Vaccini e SM

sabato 5 gennaio 2019

Uno studio eseguito negli Stati Uniti ha valutato la relazione fra vaccinazione e aumentato rischio di sviluppare sclerosi multipla o altre malattie del sistema nervoso caratterizzate da alterazioni della mielina. Non si sono riscontrati incrementi del rischio a lungo termine attribuibili alle vaccinazioni.

Annette...

Trattamento con cellule staminali nella SM

sabato 5 gennaio 2019

Al Congresso dell’ECTRIMS (European Committee for the Treatment and Research in Multiple Sclerosis, in italiano: Comitato Europeo per il Trattamento e la Ricerca nella Sclerosi Multipla) Joyutpal Das ha presentato i dati relativi a una casistica di malati di sclerosi multipla curati con il trapianto autologo di cellule staminali....

Opicinumab il primo farmaco Rimielinizzante

giovedì 3 gennaio 2019

n occasione dell’ECTRIMS di Parigi è stato annunciato l’avvio dello studio clinico di Fase II AFFINITY che valuterà la molecola sperimentale opicinumab come terapia aggiuntiva nei pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) recidivante. 

Lo studio AFFINITY nasce in seguito alla revisione completa dei dati del precedente...

Cefalea e Sclerosi Multipla

giovedì 3 gennaio 2019

Gebhardt e colleghi sono partiti dalla considerazione che in passato la cefalea non è stata considerata come possibile sintomo della sclerosi multipla. In seguito essa è entrata a far parte a tutti gli effetti delle manifestazioni cliniche della malattia e, dal 2000 in poi, varie ricerche hanno indicato una frequenza elevata...

Vitamina D e Sclerosi Multipla

giovedì 3 gennaio 2019

“Vitamina D” comprende un gruppo di composti liposolubili, il cui costituente principale è la Vitamina D3, il colecalciferolo (D3). La D3 viene assunta con gli alimenti e sintetizzata dall’organismo a livello della cute, dove un precursore (il 7-deidrocolesterolo) viene trasformato in previtamina D e successivamente in D3 attraverso...

Ecco alcune delle ultime news sulla Sclerosi Multipla